Cucina

Cucina · 26. ottobre 2017
Uno dei piatti più antichi della tradizione del mio territorio è " il Brodetto " . Viene preparato nel seguente modo: Asparagi selvatici, Cipollotti freschi, Carciofini di piccola pezzatura, uova, Cacio Ricotta, olio, sale, poco peperoncino, uno
Cucina · 20. settembre 2017
Ingr.per 6 persone 3 Sfoglie fresche pronto forno 500 gr circa Broccoli già cotti 6 filetti di Rana Pescatrice 12 fettine sottili di Speck Grana grattugiato 200 gr Pane grattugiato q.b Sale e Pepe q.b. Buccia di Limone grattugiata Procedimento Lessare per 2 minuti le sfoglie in acqua salata, questo passaggio agevolerà l'arrotolamento successivo. Mettere le sfoglie su un canovaccio ad asciugare,spolverate con del grana grattugiato, aggiungete i broccoli precedentemente sbollentati e saltati in...

Cucina · 06. settembre 2017
Lavate tutte le verdure e tagliatele a strisce larghe, lasciando intera solo la cipolla, l’aglio ed il mazzetto di odori. Tagliate la cotenna e la pancetta a grossi pezzi; metteteli in una pentola con le costine, la cipolla, l’aglio, il mazzetto aromatico ed un pizzico di sale; aggiungete 1,5 l di acqua portate ad ebollizione
Cucina · 19. giugno 2017
Il Cacio ricotta Cilentano e' ormai da tempo un presidio slow food.Questo tipo di formaggio viene prodotto esclusivamente con latte di Capra,da allevamenti autoctoni ( questa specie di Capra viene definita come razza Cilentana).Le Capre che producono questo latte sono lasciate al pascolo,da questo ne deriva il fatto che il latte prodotto e quindi il formaggio stesso siano aromatici, questo in base alla vegetazione della nostra macchia mediterranea della quale si cibano. Il periodo migliore

Cucina · 06. maggio 2017
Cominciamo questo viaggio virtuale nel mondo delle "Alici in concia sotto Sale"dicendo subito che il miglior sistema di pesca per ottenere un prodotto di altissima qualità e quello della pesca con la "Menaica"( tipo di rete che seleziona con le sue maglie la pezzatura delle Alici,lasciando libere le più piccole),la Menaica viene
Cucina · 15. gennaio 2017
Un altro piatto dell'antica tradizione della cucina del Cilento. Così preparavano le nostre nonne, le nostre mamme quello che era ed è tutt'ora il primo piatto di un buon pranzo domenicale. Ingredienti 500 gr di farina 300 ml circa di acqua calda 800 gr di carne di maiale 800 gr di passata di pomodoro aglio cipolla di Vatolla olio Dop Cilento sale cacio ricotta del Cilento Preparazione Preparare i cavatielli versando la farina a fontana sulla spianatoia, incominciare a versare un po’...