Lasagne ai carciofi bianchi di Pertosa.

Il carciofo  bianco di Pertosa sarà il protagonista indiscusso di questo piatto, proprio perché in questo periodo comincia a far capolino nella piana del Sele, dove viene coltivato in modo naturale. Unico nel suo genere il carciofo bianco di Pertosa si è guadagnato il riconoscimento Slow Food  fino ad arrivare sulle più prestigiose tavole nazionali ed internazionali.

Useremo il carciofo bianco di Pertosa per preparare  lasagne al forno vegetariane, una deliziosa variante alla classica lasagna al pomodoro, ideale per chi ama la cucina vegetariana e non solo. 

 

Ingredienti:

  • 400 gr di pasta fresca per lasagna
  • 1 kg di carciofi
  • 100 gr di prosciutto  cotto
  • 100 gr di mozzarella di bufala Campana
  • 100 gr di provola affumicata
  • 150 gr di ricotta di bufala campana
  • 100 grammi di parmigiano grattugiato
  • olio extravergine d'oliva Dop Cilento
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 spicchio di aglio - prezzemo e pepe

 

 

Preparazione:

 

Pulire i carciofi, tagliarli in piccoli spicchi e immergerli  in acqua e succo di limone per evitate che anneriscano.

In una padella versare abbondante olio di oliva, fate rosolare  l’aglio e il prosciutto aggiungete i carciofi dopo averli sgocciolati. Aggiungere il prezzemolo, il pepe e sfumare con il vino bianco.

Fate cuocere  per 15 minuti  e aggiustate di sale.

 


Tagliare a dadini la mozzarella e la provola, stemperare metà della ricotta con due cucchiai di acqua calda.  Inburrare il fondo di una pirofila, formare  degli strati con la pasta fresca,  i carciofi, la mozzarella, la provola, la ricotta a fette e quella stemperata , spolverare con abbondante parmigiano. Realizzate gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti. Cuocere in forno già caldo per 40 minuti e gratinare per altri 5, a 180°.

Servire la lasagna ai carciofi ben calda!

 

Buon  appettito !

 

di Piera Savino                          Seguitemi su Facebook                                    Leggi altre ricette

condividi