Penne con zucca gialla e pancetta.

Un primo piatto semplice ma gustoso dove utilizzeremo la pancetta tesa prodotta da animali allevati nel Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano.

Si tratta di una pancetta aromatizzata dove vengono usate abbondanti dosi di peperoncino dolce o piccante (secco) spesso vengono aggiunti aglio, pepe, finocchietto ed erbe aromatiche.

Ultimata la preparazione la si lascia stesa, da qui deriva il nome di longa o longarella.

E' un salume che richiede spesso anche più di un anno di stagionatura. Tutte queste peculiarità  riescono a dare carattere anche ad un piatto molto semplice!

Ingredienti per 4 persone:
  • 300 gr di penne 
  • 40 gr di pecorino
  • 200 gr di pancetta
  • 300 gr di zucca gialla
  • 1 scalogno
  • olio extra vergine di oliva Dop Cilento
  • sale pepe

 

Sminuzzate lo scalogno e tagliate  la pancetta a listarelle. Scaldate 4 cucchiai di olio in una padella grande e fatevi soffriggere scalogno e pancetta a fuoco moderato.

Nel frattempo, tagliate la zucca a quadrettini piccoli. Sistemate la zucca nella padella , salate, alzate leggermente la fiamma e lasciate cuocere per circa 10 minuti, schiacciare con la forchetta per dare una consistenza piùà cremosa. Cuocete le penne e scolate al dente.

Condite con il sugo di zucca e pancetta e servite con formaggio grattugiato a parte.  Buon Appetito !

 

di: Piera Savino


condividi

Segui Cucina del Cilento su Facebook


Scrivi commento

Commenti: 0