Lagane con i Ceci di Cicerale

Per preparare questo gustoso piatto si consiglia di usare ceci provenienti dal territorio del comune di Cicerale; infatti, questo piccolo legume, di origini antichissime, ancora oggi nei territori di Cicerale,  viene coltivato seguendo i criteri dell’agricoltura biologica. Questa varietà locale presenta piccoli ceci rotondi dal colore dorato e dal sapore intenso, ideale per preparare un’ ottima lagane e ceci. 

 

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

 

  • 300 gr di ceci di Cicerale
  • 200 gr di farina di semola 
  • 200  gr di farina integrale
  • Olio Extra Vergine d'Oliva DOP Cilento
  • prezzemolo
  • sale
  • peperoncino
  • una costa di sedano

 

 

Procedimento

 

Mettete a bagno i ceci in acqua tiepida per 12 ore. Dopo l’ammollo lavate i ceci accuratamente e  cuocete in abbondante acqua,  aggiungete il sedano e regolate di sale.

Intanto che i ceci cuociono lentamente,  per non meno di 2 ore, preparate la pasta.

Su una spianatoia mettete la farina a fontana con un pizzico di sale, aggiungete acqua tiepida quanto basta per ottenere un impasto liscio e asciutto. Lasciate riposare per mezz’ora.

Stendere la pasta con il matterello fino ad ottenere una sfoglia rotonda sottile dalla quale ricaverete le lagane,  strisce di 2/3 cm di larghezza e 4/5 cm di lunghezza.

Infarinate un po’ la pasta e lasciate riposare per  mezz’ora.

In una padella rosolate in 100 g di olio d’oliva, 1 spicchio d’aglio e  se gradite un peperoncino. Cuocete la  pasta  con i ceci, mantecate con l’olio  eliminando  l’aglio  e il peperoncino,  aggiungete un ciuffo di prezzemolo fresco! Servite le lagane calde possibilmente in piatti di coccio! 

 

Buon Appetito !

 

di: Piera Savino

condividi