Incetta di turisti per il Cilento. Estate 2015 +15%

Malgrado tutto ci è andata bene.

E’ stata un'estate da record, abbiamo eguagliato ed incassato pari visitatori del Parco del Gargano forse uno dei parchi Italiani più attrezzato e meglio gestito del paese.

Quattro milioni di visitatori nel solo periodo estivo, con un incremento rispetto a un anno fa di circa il 15%,

I dati sono resi noti dall’appena riconfermato commissario, per altri sei mesi, Amilcare Troiano e, rappresentano un buon inizio per riprendere a parlare di turismo nel Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni al di là delle immancabili criticità, come la viabilità, le strutture poco ricettive ecc.. «La nostra attività - spiega Troiano - è frenetica, le cose che abbiamo fatto sono tante, dall’istituzione delle due aree marine protette alla partecipazione alla rete internazionale dei geoparchi. Andrebbe rivisto il piano del Parco che presenta punti deboli per gli imprenditori agricoli». Troiano è in proroga ormai da un anno: il nome del nuovo presidente tarda ad arrivare nonostante le sollecitazioni giunte direttamente dal Ministero dell’Ambiente .