Scrivo di una  lunga e ricca chiacchierata con “Ndonduccio” (Antonio), protagonista di una passata generazione, un contadino d’altri tempi, verace e autentico, determinato e fermo nei valori ma pragmatico quando occorre esserlo, abituato alle fatiche e alle difficoltà di una vita .......

Tirando le somme !

Evidentemente, a differenza di un vecchio bardo inglese, posso ben dire che non c’è (solo) del marcio nel Cilento. C’è anche un certo fervore intellettuale, a quanto pare (forse solo virtuale, ma è già qualcosa). Lo testimoniano i giornali, i social, le discussioni da bar o da .... ..... [....]

Storia di donne Cilentane.

Era il 1915, lei si chiamava Donna Cecilia De Stefano Manfredi, godeva meritatamente la più alta stima da parte dei cittadini Agropolesi per le sue prodigiose e benefiche attività svolte, non solo nell’ambito cittadino. Prima guerra......

I contadini DOP del Cilento

La gioia di lavorare in campagna, è di questo che la signora Maria di Serramezzana,  racconta, in questa video-intervista rilasciata per il programma GEO di RAI3,  a Pietro   ............

Pro-Loco:prototipo di condivisioni

Sviluppare il senso dell’accoglienza nei confronti degli ospiti e la conoscenza globale del comprensorio di competenza e creare un ponte tra le istituzioni, le numerose associazioni del territorio e i cittadini: questi solo alcuni degli intenti delle Pro Loco che .....

Cilento Reporter - I numerielli per le prossime elezioni

Un centro di recupero mai recuperato.

Pochi di voi avranno avuto modo di vedere in questi anni quello che, tra la fine degli anni 90 e l’inizio del nuovo millennio, fu definito un’ eccellenza per il territorio Cilentano essendone l’unico: “Il Centro recupero .....

La mozzarella regina del Cilento.

A “Muzzarella co a' Mortedda”  è parte di una antica tradizione Cilentana, dettata dall’esigenza, .....

Castelsandra:il Sindaco vuole il suo recupero

Il Sindaco vuole il suo recupero e chiede la copertura del ministero dell’ambiente, del Parco e della Soprintendenza. Il vero rischio reale è che a essere recuperato .....


Come era la famiglia in Cilento

Nel Cilento non si usa o usava quasi mai il termine famiglia per intendere soltanto il marito, la moglie e i figli.  Per noi la famiglia è qualcosa che si avvicina molto di più ad un clan. E’ il complesso di numerosi parenti diretti e non, vicini e lontani. Molto diverse erano gli “assemblaggi” familiari .....

Giu le mani dal Monte della Stella

Giù le mani dal Monte della Stella, questo avrebbe dovuto dire chi, all’epoca dei fatti, mise mano a ciò che è stato uno dei più grandi scempi del Cilento interno, il deturpare un insediamento primordiale  e di culto dell’attuale civiltà Cilentana.

Iniziò tutto nei primi anni ’70 con il ricoprire ettari ed ettari di terreno con colate di cemento, annegando nell’indifferenza comune quelli che sicuramente erano i resti di una antica civiltà stabilitisi su quel monte e descritta.....

Tradizione ed innovazione di uno Chef tutto Cilentano

Ma chi è lo Chef Gerardo Del Duca che spesso ci propone i suoi piatti, con espressa dedica al nostro territorio? Nato nel 1971 in una modesta famiglia di operai, secondogenito di 5 figli, quattro maschi ed una  femmina. Il destino, ha voluto che la sua nascita fosse condivisa con quella che poi sarebbe stato .....

L'era delle radio "Pirata"

La radio è stato il mio naturale, forse, passaggio dalla passione per le automobiline a qualcosa da "grande". Messi i mattoncini delle costruzioni in due fustini del detersivo e le macchinine nel baule delle cose di quando ero piccolo, mi .....

Cacioricotta del Cilento. Presidio slowfood.

Per secoli il Cilento ha vissuto di agricoltura e pastorizia. Erano numerosi i nuclei familiari che vivevano grazie a questo duro  fabbisogno vitale. Le partenze e i ritorni su e giù dalle montagne che offrivano, a secondo delle stagioni, verdi pascoli richiedeva giorni e giorni di .....

Sessa Cilento: elisir di longevità.

Sono anni che se ne discute, è uno dei sogni dell'umanità quello di vivere a lungo mantenendo salute mentale e fisica.   E’ noto come da diversi anni gli scienziati abbiano correlato variabili come la genetica, l'ambiente, l'alimentazione e .....

La strega di Castel San Lorenzo.

La storia che vado a descrivervi è realmente accaduta e fu definito "il delitto della superstizione". 20 Maggio 1914,  nel piccolo paese di Castel San Lorenzo, in una casetta sgretolata ed oscura posta nel punto più alto del paesello montano ed a cui .......

Il "Ligno Santo":  un frutto dal passato.

Quelli della mia età o poco più giovani hanno la fortuna di poter dire di aver corso in bicicletta lungo strade semideserte, di aver giocato a nascondino nei vicoli dei paesi, di essere stati esploratori di giardini altrui ......

Un'assillante proliferazione di tumori.

Troppo spesso sento parlare di persone, soprattutto giovani, che muoiono di mali incurabili, senza una spiegazione. Persone che nella loro vita non hanno mai toccato una sigaretta o abusato  .....

Un antico rito della tradizione contadina.

Si avvicina il Natale in Cilento, periodo di presepi, struffoli e pasticelle, ma anche il lasso di tempo, per me,  più brutto dell’anno, soprattutto di quando ero piccolo; difatti proprio in ......

C'era una volta il pane fatto in casa.

Girovagando su internet, ho avuto la fortuna di trovare questo video  dove si narra come una volta, anni fa, il pane veniva “fatto in casa”. Sono persuaso che, così come un albero non può vivere senza radici, così .....

Pastorelle (pasticelle) Cilentane

Preparare la sfoglia unendo tutti gli ingredienti,procedendo come se volessimo fare una pasta Frolla. Lasciate riposare per 15 minuti l'impasto. La sfoglia a piacere potrà essere stesa con il mattarello o con la nonna....

 


Cilento Reporter - Il Marsili

Il Monte Marsili, il Vavilov, il Magnaghi e il Palinuro sono tutti vulcani sottomarini che riposano, senza qualche piccolo scossone.......

Puntare al rilancio del Monte della Stella ed inserirlo come percorso di un'offerta turistica in Italia. Amministratori locali, .....

Era il mese di maggio, ma il mare era in grande tempesta. Una nave a vela spuntò al largo della Licosa per cercare di scampare nel ......

Cilento Reporter - Sagra paesana

Con questo tuffo nel passato possiamo vedere lo sviluppo, nel tempo, del nostro territorio e delle varie località, lo sfoltimento .....


"Fammete taglià u'naso"

Ecco una fiaba,  raccontatami da bambino che mi ha sempre stupito ascoltandola. Narra di  tre fratelli poveri che uno alla volta vanno al servizio di un Signore di Omignano, chiamato “Altezza Reale”.  

Il signorotto, però ....

"A femmena inta à nicchia"

Tre sorelle vivevano in miseria in una capanna nel bosco, si ritrovarono una sera davanti al focolare, a parlare dei loro desideri. La più piccola, bramava sposare il re, e se si fosse avverato, prometteva di dargli due gemelli .......

"A casa re' fate"

Anche le favole del Cilento antico fanno parte della nostra tradizione cultura. Molte di esse si rifacevano a storie molto più conosciute come quella di Cenerentola rivisitata nel nostro dialetto ed adattata a quelle che .....